Lui è Mahir

A Kale la mi attenzione è stata catturatata da un piccolissimo laboratorio che vende collanine e anelli in vetro.. senza esitare l’artigiano ci spiega che li fa lui e alcuni sono pezzi unici. Senza perdere tempo gli lancio la proposta…”te li compro se me li realizzi al momento”…non poteva essere più felice! Con un sorrisone accende la fiamma, tira fuori le barrette di vetro, che dice provenienti da Murano, gli mostro il ciondolo che mi piace, mi fa scegliere il colore e si mette all’opera. Chiamarlo ciondolo è una parolaccia, mi racconta Mahir mentre scalda il vetro, il nome di questo amuleto è Nazar boncugu, non è un classico porta fortuna, ma bensì una protezione, è la riproduzione simbolica di un occhio umano che, secondo la tradizione, l’occhio è la finestra che si apre verso il mondo ed è considerato come il primo punto di partenza dei pensieri buoni o cattivi. E’ per questo che per proteggersi lo si indossa e, secondo la credenza popolare, ha il potere di assorbire gli sguardi negativi. Se un amuleto si rompe per caso nella vita quotidiana, questo vuol dire che il Nazar Boncugu ha funzionato ed ha protetto questa persona da un malocchio. Sono soddisfatto dell’incontro e dell’acquisto … lui è Mahir

 Copyright © MICHELE TUSI 2009-2017

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...